Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Quinta tappa: da Balze di Verghereto a La Verna

 

 

AGGIORNAMENTO 25 APRILE 2018 

All'inizio del sentiero 00 che sale a Poggio Bastione, in corrispondenza del bivio per località Selva e località Montione, si fiancheggia un pascolo con gregge e presenza di cani. Consigliamo di telefonare ai pastori Pasquale o Franco Biserni al 0543 902708: sanno che il sentiero è frequentato e si può comunicare loro più precisamente il giorno del vostro passaggio.

Lungo questo tratto la neve dell'inverno scorso ha causato la caduta di molti alberi, ma si passa abbastanza bene. Il CAI che cura i sentieri di questo tratto appenninico è stato avvisato e potrebbe anche aver provveduto a liberarli completamente.


Questa tappa accorcia il percorso ideato in origine e descritto nella guida "Il Cammino di San Francesco da Rimini a La Verna". Congiunge direttamente Balze a La Verna, eliminando la tappa intermedia Balze-Verghereto. Si svolge tra Romagna e Toscana, in un paesaggio che spazia tra la Valmarecchia, la Valle del Savio e la Valtiberina.

E’ ottimamente segnata da segnavia bianco-rossi, integrati dalla Tau gialla che identifica tutta la Via di San Francesco da Rimini a Roma. Si esce dal centro di Balze percorrendo la strada asfaltata per Verghereto fino alla località Falera, dove parte a destra uno stradello che sale verso la rocciosa parete del Monte Fumaiolo. Si procede per pascoli e tratti boschivi, seguendo le indicazioni per Montecoronaro, piccolo borgo dove è possibile trovare ristoro in un bar. Dopo il paese e un tratto di strada asfaltata, inizia un sentiero che, con lunga e impegnativa salita attraverso boschi, conduce al Poggio Tre Vescovi (1238 m). Qui il sentiero di crinale, che è parte di un’antica strada medievale, si dirige decisamente a sud costeggiando il confine della Riserva Naturale Alta Valle del Tevere e, dopo un tratto pianeggiante, raggiunge un poggio da cui si vede il Monte Penna, inconfondibile per la grande e piatta sommità, dietro cui sorge La Verna. Il sentiero diviene una pista tracciata nel bosco ceduo che raggiunge una larga strada sterrata. La si segue verso destra in ambiente aperto tra i pascoli, raggiungendo il Passo delle Gualanciole e, dopo alcuni chilometri, il Passo delle Pratelle (1075 m), punto di congiunzione con la Via di Francesco che porta da La Verna a Roma. Si svolta sulla pista a destra, sul crinale, prima tra i prati, poi nella pineta, quindi nella faggeta. Si sale poi al grande ripiano prativo e panoramico del Monte Calvano, posto all’ingresso del bosco (1256 m).

Si scende ripidamente alla Croce della Calla (1135m), sotto la parete del Monte Penna. Si segue il sentiero verso sinistra raggiungendo una stradina più larga che verso destra nella faggeta porta al Santuario della Verna (1128m). Si consiglia di prenotare una visita guidata (dura circa un'ora)

 

Scarica il percorso della quinta tappa formato GPX  -  quinta tappa formato KML

Distanza: 23 km

Dislivello: +810 m, -720 m

Tempi: da Balze a La Verna 8h10'; da La Verna a Balze 8h

 

 

 

RISTORAZIONE

a Montecoronaro: Bar tel. 0543 902448; Alimentari Salvi Pierluigi tel. 0543 902751

ATTENZIONE: dopo Montecoronaro non si trovano altri punti di ristoro, consigliamo di partire preparati da Balze o rifornirsi a Montecoronaro, da cui mancano circa 5 ore fino a La Verna.

 

OSPITALITA'

Se all'arrivo al Santuario si desidera pernottare contattare l'accoglienza dei pellegrini 0575 5341 - orario 9,00 - 17,00

 

Cammino San Francesco Rimini La Verna

  

   Sede di Rimini

 

In collaborazione con   

Sostieni L'Umana Dimora