Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Pellegrini si nasce o si diventa?

La vita di ogni uomo è un pellegrinaggio. Un cammino che inizia con la nascita e finisce con la morte.

Peccato però che presi come siamo dal turbinio delle mille cose che pensiamo siano da fare assolutamente ogni giorno spesso ce ne dimentichiamo. Troppo spesso ci dimentichiamo che ogni giorno che passa della nostra vita è un giorno che non torna più, allora se abbiamo modo di fare un cammino o un tratto di cammino (o verso Santiago, verso Roma o sulle impronte di San Francesco…) questo cammino può trasformarsi in una splendida opportunità di crescita e di ricalibrare le vere priorità di ogni nostro giorno. Quando giorno dopo giorno di cammino ti spogli di tutto il superfluo e inizia a cogliere passo dopo passo la bellezza dell’essenziale tutto fiorisce e acquista nuovo sapore e colore. Così anche gli incontri “casuali” che avvengono lungo un cammino con altri pellegrini (che poi nulla avviene per caso) possono diventare profondi e solidissimi legami d’amicizia al punto tale che finito un cammino si sente già il desiderio di pensarne un altro per rincontrarsi e rivedersi nuovamente. BELLISSIMO!

Così alcuni pellegrini che si sono incontrati lungo la Francigena tempo addietro, si sono dati appuntamento e ritrovati il 27 e 28 gennaio 2018 sul Cammino di San Francesco (Rimini – La Verna) per fare le prime due tappe. Insieme a loro “veterani” di cammini si sono aggiunti altri pellegrini “novizi” della zona per condividere assieme una esperienza stupenda. Una meraviglia!

BUON CAMMINO

Enrico M.

Cammino San Francesco Rimini La Verna

  

   Sede di Rimini

 

In collaborazione con   

Sostieni L'Umana Dimora