Il Cammino di San Francesco da Rimini a La Verna

Il Cammino di San Francesco da Rimini al Santuario della Verna è un itinerario che ripercorre luoghi storici e tradizione francescana in Valmarecchia, riscoperto e proposto a chiunque volesse approfondire la vita del Santo e del suo importante lascito in questa parte del territorio dell'appennino centro-settentrionale, al confine tra Emilia-Romagna e Toscana, identificabile in buona parte con la regione storica del Montefeltro. L'idea del Cammino ha le sue radici nel paese di San Leo, stupendo borgo della media Valmarecchia la cui storia è legata al toponimo Mons Feretri di età romana, toponimo che in seguito ha dato il nome alla regione storica del Montefeltro. A San Leo Francesco ebbe in dono il monte della Verna dal conte Orlando Cattani di Chiusi nel Casentino. Ma il passaggio del Santo in questo territorio è riconosciuto anche nei numerosi luoghi che documentano la sua presenza o richiamano la sua tradizione.

Il desiderio di riscoperta di questi luoghi e delle sue tradizioni è stato la mossa che ci ha spinto, come associazione di volontariato attiva sul territorio, a promuovere un nuovo itinerario di pellegrinaggio e al tempo stesso di turismo sostenibile. Data l'importanza che viene riconosciuta ai luoghi francescani, abbiamo voluto collocare il percorso nell'ambito di un Cammino dedicato al Santo di più ampio respiro, legandolo ai percorsi francescani già noti in Umbria, Toscana e Lazio, unendoci in questo progetto al Consorzio Francesco'ways di cui l'associazione L'Umana Dimora di Rimini è referente per questa parte di territorio.

  

La mission de L'Umana Dimora.

L'Umana Dimora si è costituita nel 1988 ed è diffusa sul territorio nazionale con sedi regionali e locali. E' riconosciuta come "Associazione di protezione ambientale" ai sensi dell'art. 13 della legge 8 luglio 1986, n.349, conferito dal Ministro dell'Ambiente con proprio decreto prot. N. 56/SCOC/94, emesso in data 29 marzo 1994.

L'idea fondativa dell'associazione è quella di promuovere uno studio appassionato dell'ambiente, dei suoi fattori naturali (acqua, aria, rocce minerali, piante, animali, paesaggi, montagna) ed antropici (agricoltura, allevamento, agriturismo, pianificazione ecologica del territorio, ...), coinvolgendo chi è interessato, per lavoro e per passione a tali problematiche. L'associazione intende valorizzare opere, attività, iniziative e fatti che in un modo emblematico documentino un approccio all'ambiente non frammentato, rispettoso della totalità dei fattori in gioco, ragionevole, capace di integrare diverse professionalità e soggetti, secondo un metodo sussidiario e soprattutto in grado di difendere quel livello della natura dove essa prende coscienza di sé: l’uomo!


La sede riminese è attiva da febbraio 2007.

Organizziamo regolarmente escursioni per favorire la conoscenza del territorio: ricchezza ambientale, storia e cultura.

Aderiamo al Forum del Piano strategico del Comune di Rimini.

Siamo partner del Progetto ParCO2 per la riqualificazione di aree di cava dismesse lungo il corso del fiume Marecchia e di IT.A.Cà, festival del turismo responsabile.

Con i nostri tecnici ed esperti di vari settori economici, svolgiamo un'attività di analisi e giudizio dei piani di sviluppo avviati dalle amministrazioni della Provincia e del Comune di Rimini, per una valutazione rispetto alle problematiche dello sviluppo eco-sostenibile del territorio.

Sostieni L'Umana Dimora